ASTROLOGIA DI PLATONE

L’ALGORITMO DI PLATONE

Tra le molte variabili da prendere in considerazione una delle piu’ rilevanti e’ il continuo ed incessante movimento dei corpi celesti che nell’arco di pochi minuti compiono distanze di centinaia di migliaia di chilometri, tanto da rendere impensabile che la loro influenza sulla “predizione oroscopale” possa essere circoscritta al ristretto ed inadeguato ambito temporale “fisso” giornaliero . Plutone per compiere la sua rotazione intorno al Sole necessita di 247 anni mentre Mercurio di soli 24 mesi per cui mi appare ovvia la conseguenza delle differenti influenze astrologiche dei due corpi celesti nella “casa del cielo” del rispettivo segno zodiacale.

 

E’ per questo motivo che ho studiato il movimento degli astri celesti nella loro complessita’ ed integralita’ , considerando l’influenza di tutti i Satelliti del nostro sistema solare, da quelli di Saturno a quelli di Giove,e soprattutto l’astro lunare con le sue ancestrali ascendenze che spaziano dalla semina alla maree, dal condizionamento del ritmo del sonno alla crescita di unghie e capelli.

 

Utilizzando i parametri astrali derivanti dall’approfondito studio sulle posizioni ed i movimenti dei corpi celesti (posizionamento,allineamento e passaggio degli astri celesti nelle diverse costellazioni) e supportato da studiosi matematici, ho elaborato un modello di ALGORITMO che e’ la base di un nuovo,rivoluzionario, sistema di predizione oroscopale.

 

Questi calcoli algoritmici matematici, estrapolati dall’astro maestro di ogni segno zodiacale che , muovendosi, con il passare delle ore si modifica, costituiscono la base portante di un OROSCOPO SENSORIALE personalizzato, derivante da una interpretazione sensoriale del nostro subconscio il quale,agisce sulla base del LIBERUM ARBITRIUM.